Amabili Resti

Titolo: Amabili Resti
Regia: Peter Jackson
Cast: Mark Wahlberg, Rachel Weisz, Stanley Tucci, Susan Sarandon
Protagonisti: Adolescenti, Serial Killer
Materia: Postmorte
Energia: Sofferenza Familiare, Ricerca della verità
Spazio: Limbo, Pennsylvania
Tempo: Anni 70

“Mi chiamo Susie Salmon. Avevo quattordici anni quando fui uccisa”, mi era capitato di sentire questa frase durante un trailers, e subito avevo battezzato “male” questo film.
Sembrava uno di quei film dove ti fanno vedere la fine all’inizio, e a me questa cosa mi fa andare ai pazzi.
Invece no, il film è la storia di una vittima di un serial killer, ma più che da viva, la storia si dipana quando lei è già morta.
In una miscellanea di generi tra ‘ghost’, ‘al di la dei sogni’ e ‘Il sesto senso’, il regista ci presenta la vita della famiglia della ragazza, soprattutto il dolore e la crisi dopo la scomparsa.
Tutto questo come appare agli occhi di lei, da un limbo, un purgatorio, una “zona” dipassaggio, un “cielo” come chiama lei, da dove lei sembra non voler patire.
E qui il regista ci ha piacevolmente stupito facendoci credere che quest’anima di ragazza non si da pace perchè non è mai stato trovato il corpo.
Ma gli ambili resti altro non sono che i ricordi che di lei ha la sua famiglia una volta che riesce ha superare il vuoto della sua scomparsa, è solo allora che lei potrà partire verso il paradiso.

Bel film, nonsostante la mia visione fosse stata viziata dal trailers ci è piaciuto, bravo anche Peter Jackson, nel rappresentare l’ultraterreno è facile cadere in banalità o cattivo gusto, lui se la cava egregiamente con immagini di paesaggi fantastici che cambiano velocemente.
Unico neo, Stanley tucci, non mi ha convinto pientamente.

Voto Finale: Accettabile

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Adolescenti, Anni 70, Drammatico, Limbo, Pennsylvania, Postmorte, Protagonisti, Recensioni, Ricerca della verità, Serial Killer, Sofferenza Familiare, Thriller e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...